FME - Modellazione e trasformazione dei dati

FME - Modellazione e trasformazione dei dati

FME è uno strumento estremamente potente e flessibile(E come motore) per la traduzione e l'elaborazione professionale ed efficiente dei dati territoriali. FME supporta oltre 350 diversi formati di dati GIS e CAD (vettoriali e raster), servizi web, database (spaziali e non) e dati 3D. Gli oggetti(F per caratteristiche) vengono trasferiti in un formato interno neutro e possono quindi essere elaborati indipendentemente dal formato(M per manipolazione). Successivamente, questi possono essere emessi in qualsiasi formato di destinazione e letti direttamente dal software GIS o CAD corrispondente.

FME Desktop è costituito da diversi componenti autonomi. I due componenti principali sono:

  • Workbench: strumento di authoring per la definizione dei processi di traduzione
  • Data Inspector: visualizza e ispeziona i dati in tutti i formati supportati.

Banco di lavoro FME

FME Workbench è il Strumento di authoring di FME. Può essere utilizzato per definire complesse procedure di traduzione ed elaborazione. La gestione semplice e intuitiva consente di definire in breve tempo i flussi di dati tra diversi formati di origine e di destinazione. Aggiungendo i cosiddetti "trasformatori", è possibile manipolare singoli o interi gruppi di oggetti. Inoltre, è possibile aggiungere attributi e attingere a fonti di dati esterne. Con oltre 500 funzioni, il Workbench è uno strumento estremamente potente.

Ispettore dati FME

FME Data Inspector è utilizzato per visualizzare dati spaziali e non spaziali in tutti i formati supportati (raster e vettoriali). In questo modo è possibile visualizzare i dati prima, durante e dopo l'elaborazione. Ad esempio, è possibile visualizzare la posizione di ciascuna coordinata di un oggetto. Applicazione: Analisi degli errori, visualizzazione di dati o strutture di dati sconosciuti, revisione visiva passo-passo dei processi di traduzione, ecc.

A sinistra: